Idea, obiettivi, valori

Il progetto Ginnastica insieme Sport Union Schweiz il quale Sport Union Schweiz si pone come obiettivo di sfruttare in tutta la Svizzera la ginnastica prescolare in un contesto informale per l’integrazione delle famiglie di culture diverse o con bambini con disagi o problemi. Questa opportunità d’incontro favorisce la conoscenza delle rispettive culture e lingue e, al contempo, aiuta a combatterei pregiudizi e i timori reciproci. In più, permette ai bambini di sfogare il loro naturale bisogno di movimento e di sviluppare le attitudini di base necessarie per l’inserimento scolastico e le competenze sociali. Sia i bambini tra i 3 e i 5 anni, sia i loro genitori vengono così integrati nella comunità e nella vita associativa.
 

L’idea del progetto MiTu si basa su 4 pilastri fondamentali

Rete di relazioni
Uno degli obiettivi del progetto è «fare rete» a livello nazionale, cantonale, regionale e locale. I partner sono centri specializzati, organizzazioni, progetti, specialisti, associazioni e unioni di associazioni. Tramite questa rete di contatti il progetto può accedere più facilmente ai gruppi di destinatari; inoltre, le sinergie che ne derivano permettono un risparmio di risorse.

Coordinamento
I responsabili di progetto MiTu accompagnano attivamente l’associazione e si fanno carico dell’intero coordinamento. L’associazione non deve quindi accollarsi ulteriore lavoro e la qualità e sostenibilità del progetto è garantita in modo uniforme in tutte le sedi. Tramite uno speciale volantino – tradotto in 14 lingue – i destinatari del progetto ricevono le principali informazioni sui corsi di ginnastica prescolare disponibili a livello locale.

Formazione e perfezionamento
Gli insegnanti di ginnastica prescolare frequentano un corso di formazione di base e partecipano ogni anno ai corsi di perfezionamento MiTu. Questi ultimi perseguono l’obiettivo di offrire agli istruttori coinvolti nel progetto una piattaforma per lo scambio reciproco, consentire il transfer di conoscenze pratiche e teoriche, accrescere la competenza interculturale tramite input specialistici e stimolare la riflessione dei partecipanti sul proprio sistema di valori. I corsi di perfezionamento sono aperti a tutti gli insegnanti di ginnastica prescolare, anche a quelli che non prendono parte al progetto MiTu o che non sono iscritti alla Sport Union Schweiz.

Ricerca
La collaborazione con università, centri specializzati, istituzioni, organizzazioni e progetti nazionali ed esteri assicura al progetto una solida base scientifica. Essa garantisce inoltre che il progetto recepisca direttamente le nuove scoperte della scienza.


Obiettivi

  1. facilitare l'ingresso nel sistema associativo e promuovere l'attività fisica delle famiglie più deboli dal punto di vista socio-economico 
  2. utilizzare la diversità culturale come opportunità per gli sport di massa.
  3. promuovere attivamente e contribuire a plasmare la cooperazione tra i diversi attori nel campo dell'intervento precoce e dello sport.
  4. mettere in rete l'offerta prescolare (Muki, Vaki, Elki) a livello locale, regionale e nazionale.
  5.  dare un contributo attivo nel campo dell'intervento precoce.

 

I nostri valori

Insieme e spirito di squadra: Questo valore fondamentale del nostro progetto è il senso di appartenenza, di cameratismo. MiTu è una grande rete e vorrebbe trarre profitto con il suo lavoro di progetto dalle esperienze che i singoli individui della rete hanno acquisito. Vogliamo guardare insieme al futuro e trovare insieme le soluzioni.

Consapevolezza: Con un modo di lavorare consapevole vogliamo agire in modo consapevole, cioè guardare da vicino e mettere in discussione le cose che facciamo automaticamente nella nostra società. Si tratta di anticipare consapevolmente quali sono i bisogni dei bambini e dei genitori e come possiamo rispondere a questi bisogni con il nostro impegno.

Apertura: Essere aperti significa essere preparati ad affrontare le persone, le domande e i problemi senza pregiudizi. Vogliamo essere aperti ad altri modi di vivere e ad altre culture. Solo così è possibile lavorare insieme.

Rispetto: L'apertura e la tolleranza non sono solo una tolleranza formale verso qualcosa di estraneo, ma un rispetto genuino e naturale per gli altri modi di vivere e di essere.

Partecipare a MiTu

facebook Instagram

Il progetto è sostenuto da